News, articoli e riconoscimenti

Salina:la grappa di malvasia Fenech vince l 'Alambicco d'Oro

articolo trarro da Salina Live

La cantina Fenech nell'isola di Salina di proprieta'di Francesco Fenech continua la sua stagione eccellente con l'ennessimo riconoscimento per la sua grappa di Malvasia, dopo la medaglia d'argento ricevuta lo scorso giugno alla sesta edizione del concorso internazionale "Acquavite D'oro", adesso gli è stato assegnato " l'Alambicco d'Oro". L'Alambicco d'Oro, concorso nazionale riservato alla grappa e finalizzato a far conoscere il meglio del nostro distillato di bandiera, è giunto alla XXIX edizione. La filosofia che ha sempre ispirato il concorso, negli ultimi anni l’ha portato ad un successo: per il numero dei partecipanti e perchè il piazzamento in area premio sta diventando per le aziende un plus dichiarato sulla carta da lettera, attraverso la pubblicità e i comunicati stampa.
Il merito va sicuramente al rigore delle selezioni, condotte da assaggiatori patentati Anag e sottoposte al controllo statistico, condotto con metodo scientifico, ma anche all’opera di comunicazione e di promozione delle grappe premiate che gioca un ruolo di primaria importanza.    Il 29°concorso nazionale l’Alambicco d’oro rimane comunque e per fortuna un punto fermo nelle iniziative dell’Associazione Nazionale Assaggiatori Grappa , che sulla base delle valutazioni degli assaggiatori Anag provenienti da tutta Italia, ha premiato per questa edizione 35 grappe che hanno ottenuto l’Alambicco d’oro 2011. Il concorso si è tenuto anche quest’anno ad Asti e ha visto la partecipazione di numerose distillerie italiane con i loro prodotti di punta divisi in 10 categorie. L'Alambicco d'oro è un concorso nazionale riservato alla grappa e finalizzato a far conoscere il meglio del
nostro distillato di bandiera. La serietà che lo ha sempre ispirato, negli ultimi anni ha portato al successo, sia per il numero dei partecipanti che per il fatto che il piazzamento in area premio sta diventando per le aziende un titolo di merito dichiarato sulla carta da lettera, attraverso la pubblicità e i comunicati stampa. Le premiazioni si svolgeranno sabato 10 settembre nell'ambito della Douja d’Or al Palazzo dell'Enofila di Asti.

Download
downloadarticolo